Webtrekitalia - Portale di cultura Trek - Anno XV
 
   
 

Premio Italia
WebTrekItalia vince il Premio Italia 2011 nella categoria "Siti Web Amatoriali".
Ricerca


Menu' Principale
· Home
· Archivio Articoli
· Contenuti
· DownLoads
Vecchi Articoli
Monday, 20 May
· Dire rassegna stampa sarebbe troppo... n.49/2013
Saturday, 18 May
· Dire rassegna stampa sarebbe troppo... n.48/2013
Friday, 17 May
· Il mondo visto come dal ponte dell'Enterprise... n.7/2013
Thursday, 16 May
· Dire rassegna stampa sarebbe troppo... n.47/2013
Wednesday, 15 May
· Dire rassegna stampa sarebbe troppo... n.46/2013
Tuesday, 14 May
· Dire rassegna stampa sarebbe troppo... n.45/2013
Monday, 13 May
· Dire rassegna stampa sarebbe troppo... n. 44/2013
Friday, 10 May
· Infografica n.9/2013 - Razzisti noi? Per carità: sono loro ad essere diversi!
Thursday, 09 May
· Dire rassegna stampa sarebbe troppo... n.43/2013
Wednesday, 08 May
· Dire rassegna stampa sarebbe troppo... n.42/2013

Articoli Vecchi
Star Trek: Genesis
Giochi
Star Trek: Genesis, non è solo un Gioco di Ruolo via Chat, ma va considerato come un progetto nato per creare una vera comunità.
Il sito nasce a metà del 2004, da un gruppo di persone provenienti a esperienze diverse, accomunate dalla passione per l'affascinante universo creato da Gene Roddenberry. Questo gioco riscuote subito un inaspettato successo, ovviamente tra i fans più accaniti, ma anche tra coloro che poco conoscevano questo tipo di ambientazione.
Il segreto di questa affermazione va forse ricercato nella semplicità con cui è strutturato il gioco, che consente una fruibilità praticamente immediata, ma anche alla ricchezza dell'ambientazione, molto curata anche in quelli che possono essere considerati dettagli trascurabili. Insomma riesce a coniugare le esigenze del vero appassionato, con quelle del neofito più assoluto.




Vale la pena soffermarci brevemente sull'ambientazione. Siamo nel 2380, e dalla conclusione della guerra col Dominio, la Federazione Unita dei Pianeti si è trovata a fronteggiare due brevi conflitti con nuove e temibili razze aliene: i Drenir, popolo dalle grandi capacità telepatiche e psichiche e i Covenant, razza proveniente da un'altra galassia e con intenti espansionistici. Anche nel quadrante Gamma è in corso un conflitto tra il Dominio ed i Bariani, un popolo ribellatosi all'egemonia dei Fondatori, anche se in questo caso la Federazione è coinvolta solo marginalmente.

L'Impero Stellare Romulano, è appena uscito dalla crisi Remana (2379), caratterizzata dalla breve esperienza dittatoriale di Shinzon di Remus. Ma neanche l'interessamento della Federazione ai problemi dei Romulani, è riuscito ad avvicinare le due potenze.
L'Impero Klingon ha più volte manifestato repulsione di fronte all'inedia dell'alleata Federazione che spesso si è dimostrata riluttante a coinvolgere i Klingon in delicate questioni di politica estera. L'Impero ha inoltre ripreso una condotta aggressiva nei confronti dei propri nemici, come testimonia il recente sterminio dei Gorn (2380) ad opera delle forze imperiali, in seguito ad una serie di attentati su Qo'noS. I rapporti con la Federazione si sono fatti sempre più freddi fino alla rottura unilaterale, da parte dei Klingon, del Trattato di Khitomer.
L'Unione Cardassiana sta ancora cercando di ricostruire la propria flotta dopo la disfatta della Guerra del Dominio e, nel frattempo, cerca fragili alleanze con i più potenti vicini.
L'Alleanza Ferengi, infine, sotto la guida del Nagus Rom, mantiene la tradizionale neutralità in politica estera, anche se recentemente si sono intensificati i contatti con la bisognosa Unione Cardassiana.
La questione Cyriana è quella che caratterizza il presente della Federazione. Popolo all'apparenza saggio e pacifico, i Cyriani, con il conseguimento dello status di protettorato della Federazione Unita dei Pianeti, sembrano aver attirato su quest'ultima la tremenda ira dei Golmer, inarrestabili Cyriani mutati che agiscono con intenti terroristici. Ciò che sta accadendo forse ridisegnerà gli equilibri di forza nei quadranti Alfa e Beta.

Ma veniamo al gioco vero e proprio. Per iniziare a giocare si deve compiere una iscrizione, assolutamente gratuita. Ci si deve registrare col cognome che si intende dare al proprio personaggio, o nel caso di alcune razze aliene, il nome formale, e scegliere la razza del personaggio. Attualmente sono disponibili le seguenti razze giocanti: Umana, Andoriana, Bajoriana, Benzite, Betazoide, Boliana, Caitiana, Cardassiana, Deltana, Ferengi, Klingon, Romulana, Tellarite, Trill, Vulcaniana e Zaldan.
Non appena terminata la registrazione si viene catapultati nel 2380!
All'avvio c'è una schermata di presentazione, con le linee guida dell'ambientazione, per capire che tipo di società è quella del XXIV secolo, e subito dopo, si deve compiere la scelta del tipo di carriera che si vuole affrontare. Sostanzialmente la suddivisione è tra Carriera Civile e Carriera Militare.

La carriera civile prevede la possibilità di ingresso nella Diplomazia, nella Ristorazione oppure accedere al Centro Studi T'Ren, una sorta di Accademia in ambito civile, i cui studi spaziano dalla Scienza al Giornalismo. La Carriera Militare invece, prevede la frequentazione dell'Accademia della Flotta Stellare, che rappresenta un'occasione di gioco unica ed irripetibile, dove vengono formati i giovani ufficiali e sottufficiali degli equipaggi del futuro. L'alto livello qualitativo dei giocatori di Genesis si deve proprio all'Accademia: una vera e propria "Scuola di Star Trek", dove anche colui che crede che Spock sia la marca di un detersivo, diventa avvezzo e competente, e dove ci si forma anche come giocatori di ruolo. Chi non frequenterà l'Accademia, sono coloro che hanno scelto gli antagonisti alla Federazione, cioè i Klingon, i Romulani ed i Cardassiani, fazioni che sono dotate di vascelli propri. Anche per questi giocatori è comunque previsto un periodo di addestramento sulle navi di appartenenza.

Molto si può trovare e molto si può fare all'interno degli ambienti. Attualmente il sito ha 10 locazioni fisse giocabili: per la Federazione, oltre alla già citata Accademia della Flotta Stellare, situata a San Francisco (in un pianeta Terra, anzi Sol III, completamente giocabile, Luna compresa), c'è una base orbitante, la Starbase 201, attualmente inagibile, ma che presto tornerà operativa, proprio li dove c'è il confine tra la Federazione e gli Imperi Klingon e Romulano. I vascelli principali sono 5: prima fra tutti c'è la USS Genesis, di Classe Sovereign che rappresenta l'origine stessa del gioco; la USS Ascendant, di Classe Achilles, che agisce principalmente nel quadrante gamma; la USS Berlino, di Classe Intrepid; la USS Independence, di Classe Ares e la USS Rosenberg, di Classe Excelsior IV/B col suo equipaggio a forte caratterizzazione vulcaniana. Le già citate navi delle fazioni antagoniste sono l'I.K.S. Puyjaq, di Classe K'Vort per i Klingon; l'I.R.W. K'eil'Tar, di Classe Norexann per i Romulani e il C.D.S. Shiri-Tal, di Classe Galor per i Cardassiani. Vi sono inoltre numerosi pianeti, installazioni, navi e shuttle tutti giocabili, ma che sono coinvolti solo occasionalmente. In ognuna di queste locazioni sono presenti numerose chat che rappresentano i luoghi conosciuti come la Sala Macchine, la Plancia, la Sala Tattica ed è proprio in questi ambienti che i personaggi interagiranno tra loro, che faranno la loro vita di tutti i giorni, con semplici comandi scritti e tool appositamente realizzati, che simuleranno i turboascensori, i comunicatori od i replicatori. Il gioco vero e proprio sarà pilotato da un Master che fornirà le linee guida della quest ed enuncerà gli esiti alle azioni dei personaggi. Ma questo non significa che non ci sia ampia libertà per i singoli giocatori che desiderino fare piccole giocate autonome, purché coerenti con l'ambientazione.

La voglia di giocare non vi lascerà mai, perché la cosa migliore che troverete all'interno di Genesis è la sensazione di trovarvi alle prese con efficienza ed organizzazione, unite a competenza e disponibilità. Ma ogni descrizione appare superflua. Solo frequentando Genesis assiduamente, potrete capire cosa significa far parte di questa comunità, fatta soprattutto di persone, che condividono quel sogno utopico chiamato Star Trek che qui riusciamo a far vivere per davvero.
Il nostro progetto è far si che Star Trek: Genesis diventi il riferimento dei Giochi di Ruolo con tale ambientazione. Imbarcatevi in questa avventura e avrete la certezza che l'universo Startrekkiano cambierà anche grazie a voi, alle vostre azioni, alle vostre idee. Cosa aspettate? Salite a bordo e dateci una mano a scrivere il futuro! ENERGIA!

Antonio / Tenente Comandante Adraoand

Postato Tuesday 31 October 2006 da kermit
 
Links Correlati
· Inoltre Giochi
· News by kermit


Articolo più letto relativo a Giochi:
Manuale Scacchi 3D in Italiano

Valutazione Articolo
Punteggio Medio: 4.73
Voti: 15


Dai un voto a questo articolo:

Eccellente
Ottimo
Buono
Sufficiente
Insufficiente

Opzioni

 Pagina Stampabile Pagina Stampabile

Tutti i logo e i marchi di questo sono proprietà dei rispettivi detentori. Star Trek® è un marchio registrato dalla Paramount Pictures Corporation. Tutte le immagini relative a Star Trek sono © Paramount Pictures.
Sito amatoriale senza fini di lucro. Gli sponsor fungono esclusivamente da sostegno alle iniziative da noi proposte.
I commenti e le opinioni postate dagli utenti sono di loro esclusiva proprietà e possono non riflettere la policy di questo sito. Sono quindi da ritenersi ad esclusiva responsabilità dei rispettivi utenti.
Tutto il resto è © 2001-2013 by WTI
PHP-Nuke Copyright © 2005 by Francisco Burzi. This is free software, and you may redistribute it under the GPL. PHP-Nuke comes with absolutely no warranty, for details, see the license.
Generazione pagina: 0.08 Secondi

| DAJ_Glass phpbb2 style by Dustin Baccetti | PHP-Nuke theme by www.nukemods.com | WTI theme adapted by Fanky|